Piano di alienazione degli immobili comunali. Deserte le prime tre gare

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Non è partito con il piede giusto il Piano di alienazione degli immobili comunali proposto dall’ amministrazione comunale di Naso, guidata dal sindaco Daniele Letizia ed esitato dalla maggioranza del consiglio comunale nella scorsa legislatura, precisamente nella seduta del 17 marzo 2015. Infatti, nel giro di pochi giorni, sono andate deserte le tre gare previste. Nessuna impresa, ditta o privato, ha presentato domanda per l’acquisizione della Casa albergo per anziani di contrada Cresta, immobile ricadente nel NCT al foglio di mappa n. 15, particella 1860. Erano presenti l’architetto Mario Messina, nella qualità di presidente di gara ed i componenti della commissione, Sara Costantino e Giuseppina Letizia. La gara è andata deserta perché, come si legge nel verbale, “non sono pervenuti plichi all’ Ufficio Protocollo”…

Articolo completo su: Naso: Piano di alienazione degli immobili comunali. Deserte le prime tre gare

Potrebbero piacerti anche Altro dall'autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi