Calcio, Prima Categoria: la Nasitana torna alla vittoria

Nella parte bassa della classifica importantissime vittorie per Nasitana e Mamertina. Fondamentale ritorno al successo, dopo cinque sconfitte consecutive, per la Nasitana che riprende punti e ossigeno in classifica. In un match equilibrato nel primo tempo contro il Pro Falcone, si è vissuti lungo gli episodi e quello determinante è arrivato al 50’: teso cross dell’ottimo Truglio e stacco vincente dell’ex bomber della Sfarandina Salpietro il cui movimento, con il partner Ezio Calanna, ha messo in crisi la difesa ospite alla quale l’esperienza di Nunzio Fazio non è bastata. Le due squadre hanno avuto di che lamentarsi con l’arbitro Maio per due gol annullati: uno a Crisafulli e l’altro a Salpietro, nel primo caso per un sospetto fuorigioco, nel secondo per un altro offside ma con un difensore ospite che sembrava in linea. In ogni caso, al termine, il dirigente ospite Cirella, fratello del sindaco di Falcone, si è complimentato con il direttore di gara per come ha gestito il match. Nel serrate finale vani i tentativi del Pro Falcone con la retroguardia di casa, imperniata su Condipodero e Sandro Fazio, che non ha fatto passare uno spillo.

Da domani è tempo di mercato invernale. “Cercheremo qualche rinforzo – ammette il dirigente della Nasitana Carmelo Rubino -. Vedremo quello che c’è in giro, intanto puntiamo certamente a firmare un difensore centrale”. Seconda vittoria in assoluto, dopo quella nel derby con il San Basilio, per la Mamertina che batte e scavalca la Tre Esse Brolo, partita con ambizioni ben diverse e adesso ultima, da sola, a seguito delle numerose assenze per squalifica per i fatti del derby con il Gioiosa. Nel primo tempo tante emozioni ma nessun gol con il giovane portiere ospite Marco Casilli (figlio di Maurizio, ex Berretti Acireale, Orlandina, Rocca di Caprileone, oggi procuratore) che para un rigore a Casella, quindi traversa di Truglio. Tutto nella ripresa: giallorossi avanti al 52’ con Carcione, pareggio di Siragusano al 60’, decide Smiriglia, al 75’, con un gran tiro dal limite dell’area. In classifica al momento la Tre Esse retrocederebbe e Mamertina e Nuova Rinascita disputerebbero l’unico playout previsto. Sono a +2 dalla “zona rossa” il San Basilio e a +3 Nasitana e Montagnareale. Ma è ancora troppo presto per fare i conti.

Articolo completo su: Calcio: Prima Categoria (10a g.) Nasitana e Mamertina tornano alla vittoria

Commenti
Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi