Ricorre oggi il settimo anniversario della scomparsa dell’Avvocato Pippo Liuzzo, improvvisamente venuto a mancare a causa di un attacco cardiaco nella notte tra il 17 e il 18 maggio 2009 lasciando un incolmabile vuoto.

Uomo e legale di grande valore, strappato agli affetti ad appena 51 anni, un figlio ideale per la madre Lina, un compagno fedele e affettuoso per la moglie Lucia, un padre esemplare e premuroso per le figlie, Marialuisa e Lina, un fratello eccezionale per la sorella Marilena ed un amico altruista per tutti coloro che hanno avuto il piacere e l’onore di conoscerlo, un uomo che rimarrà per sempre ideale di onestà, di probità, di correttezza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

20 − 10 =