L’associazione Natura & Avventura Asd propone una giornata insieme in un luogo di inestimabile bellezza in mezzo alla natura del Parco dei Nebrodi. L’appuntamento è per domenica 5 Giugno 2016 per trascorrere 6 ore circa in compagnia e vivere un’emozionante avventura alle “Cascate del Catafrurco”, in località San Basilio (Galati Mamertino).

Un itinerario facile e piacevole, caratterizzato da imponenti ed impervi affioramenti rocciosi che richiamano gli spettacolari ambienti dolomitici, con ripidi versanti, pareti a strapiombo e profonde gole solcate da corsi d’acqua. Il sentiero, in terra battuta, costeggia il Torrente San Basilio, il quale, attraverso l’azione erosiva delle sue acque, ha scavato le rocce mesozoiche dando origine alla cascata del Catafurco.

Il punto di partenza dell’escursione è dalla contrada San Basilio. Si proseguirà, percorrendo per 4 km una vecchia trazzera, con un dislivello di 30 m, il cui culmine sarà l’arrivo alla “cascata” chiamata “Marmitta dei Giganti”. Il percorso, si snoda senza grossi dislivelli e in gran parte lungo una strada in terra battuta a mezza costa lungo il versante orientale del torrente, attraversando alcune contrade in cui si possono osservare tipiche costruzioni rurali in pietra ed anche i cosiddetti “pagghiara”.

L’appuntamento è alle ore 9:30 presso Piazza San Giacomo a Galati Mamertino e da lì trasferimento in automobile fino al luogo di partenza dell’escursione. La durata dell’escursione è di circa 6 ore, pranzo a Sacco. Abbigliamento consigliato: scarponcini da trekking o da tennis, cappellino per il sole, zainetto con acqua.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina Facebook di Natura & Avventura Asd a questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

15 + tre =