Incendi spenti, danni incalcolabili in tutta l’area. Salvo il Convento dei Minori Osservanti

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

È terminata l’emergenza fuoco a Naso, al netto di pochi focolai ancora accesi, roghi spenti questa mattina sia in zona Convento che in contrada Brucoli. Com’era facilmente prevedibile è ancora impossibile quantificare i danni causati dai diversi fronti di fuoco che ieri hanno colpito tutte le zone intorno alla Città di Naso, da Caria Ferro a Brucoli, passando per la zona adiacente al Convento dei Minori Osservanti. Tutta la zona che va da Cresta fino a Maina risulta completamente bruciata.

L’intervento tempestivo dei soccorsi ha fatto si che anche alcune abitazioni minacciate dalle fiamme siano state salvate dal pericolo imminente, tuttavia alcune di esse rimangono ancora prive di energia elettrica. Sentiamo di dover ringraziare di cuore quanti sono intervenuti a rischio della propria incolumità fisica per scongiurare danni ancora più gravi, dai vigili del fuoco alle forze dell’ordine passando per l’amministrazione comunale della Città di Naso.

Potrebbero piacerti anche Altro dall'autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi